Categorie
Apicoltura Senza categoria

Glifosato e api

Il glifosato viene classificato come diserbante che va a sterminare tutte le piante infestanti ed è uno dei problemi più gravi in quanto le api si nutrono di queste piante.

Il glifosato viene utilizzato nell’agricoltura e orticoltura e viene impiegato prima della semina oppure per accelerare il processo di maturazione. Sono stati portati avanti molti studi, dove le api venivano sottoposte a livelli di glifosato uguali a quelli utilizzati nei campi e si notò subito come ci furono dei cambiamenti nei microbiomi delle api. Può essere classificato come una delle cause principali dello spopolamento degli alveari ma non solo in quanto è stato definito come cancerogeno ed è presente sia nelle verdure che in altri cibi come farine e pasta. La soluzione per non assumere prodotti che contengono glifosato e acquistare prodotti biologici e nell’attuazione di norme più restrittive sull’utilizzo di questo diserbante.